Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Consiglio di Stato sez. III 23/9/2019

Contratti pubblici - Consultazioni preliminari di mercato - Semplice pre-fase di gara- Possono costituire lo strumento attraverso il quale accertare l'eventuale infungibilità di beni, prestazioni, servizi- Linee guida n. 8 del 13 settembre 2017 (Articoli 66, art. 67 e art. 63, c.2, lett. b) (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 20/9/2019

Contratti pubblici - Comunicazione- Aggiudicazione - Termine di impugnazione - Dilazione temporale- Può ora ragionevolmente essere fissata nei quindici giorni previsti dal comma 2 dell'art. 76 d.lgs. n. 50 per la comunicazione delle ragioni dell'aggiudicazione su istanza dell'interessato- Comunicazione non surrogabile da altre forme di pubblicità legali, quali, in particolare, la pubblicazione del provvedimento all'albo pretorio della stazione appaltante - Decorrenza dalla piena conoscenza (Articolo 76, comma 5, lettera a) (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 18/9/2019

Contratti pubblici - Motivi di esclusione - Collegamento tra concorrenti - Possibilita' di un concorrente di risultare subappaltatore designato da due o più concorrenti - Elemento insufficiente a far supporre una concertazione e un condizionamento nella formulazione delle offerte (Art. 80, c.5, lett. m) (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 19/9/2019

1. Contratti pubblici - Offerte anomale - Verifica anomalia - Soggetti competenti - Rup - Possibilita' di avvalersi di organismi tecnici delle stazioni appaltanti - Nozione ampia e generica - Comprensiva non solo organi e uffici tecnici istituzionali e permanenti dell'ente, ma anche organi e uffici temporanei, istituti ad hoc - motivazione per relationem al giudizio degli organismi tecnici - Ammissibilita' (Art. 97, c.1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Offerte anomale - Verifica anomalia - Soggetti competenti - Rup - Organo titolare della competenza a condurre il sub-procedimento di verifica - può avvalersi di esperti non appartenenti all'ente per meglio formulare il proprio giudizio tecnico sulla congruità delle offerte - Condizioni - Purché tali soggetti si limitino a prestare attività di consulenza e di assistenza (Art. 97, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Corte di Giustizia Europea sez. V 18/9/2019

Contratti pubblici - Concessione di lavori pubblici - Proroga della durata di una concessione esistente per la costruzione e gestione di un'autostrada, senza pubblicazione di un bando di gara - In assenza di pubblicazione di bando di gara - Modifica sostanziale del contratto- Deve dar luogo a una nuova procedura di aggiudicazione relativa al contratto modificato - Principio di trasparenza (Art. 164, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. II 2/9/2019

Contratti pubblici - Costo del personale - Verifica ex art. 95, c.10 codice - trova applicazione in qualsiasi procedura indipendentemente dal criterio di aggiudicazione e dalle modalità di verifica dell'anomalia delle offerte individuati dalla stazione appaltante - Ragioni (Art. 95, c.10 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. II 2/9/2019

Contratti pubblici - SOA - Attestazione SOA - Costituisce condizione necessaria e sufficiente per la dimostrazione dell'esistenza dei requisiti di capacità tecnica e finanziaria ai fini dell'affidamento di lavori pubblici - non è consentita alla stazione appaltante alcuna valutazione di merito in ordine alla sussistenza o al permanere dei presupposti per il rilascio dell'attestazione stessa (Art. 84, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. II 2/9/2019

Contratti pubblici - Provvedimento di ammissione alla gara - Impugnazione - Nella vigenza dell'art. 120, c.2bis, cpa - Regime applicabile (Art. 29, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Friuli Venezia Giulia Trieste sez. I 16/9/2019

1. Contratti pubblici - Procedure sul MEPA - RDO rivolto all'operatore uscente - Che ha manifestato interesse all'invito a seguito di avviso pubblico - violazione principio di rotazione - Sussiste (Art. 36, c.1 (D.Lgs50/2016))
2. Contratti pubblici - Principio di rotazione - Finalita' - Applicazione - Contropartita al carattere fiduciario della scelta del contraente (Art. 36, c.1 (D.Lgs50/2016))
3. Contratti pubblici - Principio di rotazione - Invito rivolto al contraente uscente - Onere di motivazione (Art. 36, c.1 (D.Lgs50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. II 16/9/2019

1 Contratti pubblici - Procedure telematiche - Criterio o.e.p.v. - Principio di separazione tra valutazione offerta tecnica e offerta economica - Fondamento - Gara a lotti - inserimento offerte economiche relative a tutti i lotti nella busta "c" di un lotto - Illegittimita' (Art. 30, c.1, art. 95, c.1 e art. 58, c 1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Procedure telematiche - Criterio o.e.p.v. -- Gare telematiche - Iter procedimentale "vincolato" che subordina l'apertura delle buste economiche solo a seguito all'esito della valutazione delle offerte tecniche e dell'assegnazione dei relativi punteggi per i vari lotti - Principio di separazione tra valutazione offerta tecnica e offerta economica - Non trova applicazione (Art. 30, c.1, art. 95, c.1 e art. 58, c 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Catania sez. I 16/9/2019

Contratti pubblici- Criteri di calcolo della soglia di anomalia- Operazione matematica di decremento - Sottrazione tra la soglia calcolata alla lettera c) e il prodotto delle prime due cifre dopo la virgola della somma dei ribassi di cui alla lettera a) - Espressione "valore percentuale" - Fa riferimento alla grandezza numerica oggetto della sottrazione (Articolo 97, comma 2, lettera d) (D.Lgs 50/2016))

TAR Calabria Catanzaro sez. I 16/9/2019

Contratti pubblici - Mancata indicazione separata dei costi della manodopera nell'offerta economica - Corte di Giustizia UE- Sez. X, 3 maggio 2019, in causa C-309/2018- Disposizioni della gara d'appalto che non consentono agli offerenti di indicare i costi in questione nelle loro offerte economiche - Principi di trasparenza e di proporzionalità - Devono essere interpretati nel senso che essi non ostano alla possibilità di consentire agli offerenti di sanare la loro situazione (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 13/9/2019

Contratti pubblici - Requisiti generali - Regolarita' fiscale - Verifica incidenter tantum della regolarita' fiscale del concorrente - Definitivo accertamento della irregolarita' - Necessità che la violazione tributaria, che sia stata resa nota al contribuente, sia tuttora sussistente e non (più) contestabile (Art. 80, c.4 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 12/9/2019

1. Contratti pubblici - Procedure sotto soglia - Procedure negoziate ex art. 36, c.2, lett. c) dlgs. 50/2016 - Individuazione operatori economici - differenze rispetto alle procedure ordinarie su bando - Iniziativa della stazione appaltante nell'individuazione degli operatori economici da invitare (Art. 36, c.1 e c.2 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Procedure sotto soglia - Procedure negoziate ex art. 36, c.2, lett. c) dlgs. 50/2016 - Possibilita' per gli operatori economici non invitati di presentare comunque offerta - Inammissibilita' - Ragioni
3. Contratti pubblici - Procedure sotto soglia - Procedure negoziate ex art. 36, c.2, lett. c) dlgs. 50/2016 - Possibilita' per gli operatori economici non invitati di presentare comunque offerta - Valutazione in termini di sostenbilita' procedimentale - Inammissibilita' - Ragioni.....(Art. 36, c.1 e c.2 (D.Lgs 50/2016))

TAR Marche Ancona sez. I 13/9/2019

1. Contratti pubblici - Procedure telematiche - Modalita' idonee per comunicare ai concorrenti lo svolgimento delle operazioni di gara - Essenzialita' ai fini del corretto svolgimento delle procedure (Art. 29, c.1, art.76, c.2bis, art.76, c.5, e art.58, c.1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Procedure telematiche - Lex specialis - Previsione circa obbligo consultazione sezione chiarimenti del portale gare utilizzato dalla stazione appaltante - Esclusione del concorrente per mancato rispetto i termini di upload riportati nel verbale di ammissione/esclusione pubblicato in altra sezione della piattaforma di negoziazione - Illegittimita' - Ragioni (Art. 29, c.1, art.76, c.2bis, art.76, c.5, e art.58, c.1 (D.Lgs 50/2016))