Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

News

23/04/2019

Il testo del Codice è in fase di coordinamento con le modifiche introdotte dal DL 18 aprile 2019 n. 32

Accesso difensivo

TAR Sicilia Palermo sez. III 3/4/2019

1. Contratti pubblici- Accesso difensivo- Art. 53, comma 6 del d.lgs. n. 50/2016- Può riconoscersi solo ove strettamente indispensabile e strumentale a supportare le censure articolate in ricorso (Articolo 53, comma 6 (D.Lgs 50/2016))
2.Contratti pubblici- Elementi di valutazione dell’offerta tecnica - Puntuale predeterminazione nel bando di gara di criteri analitici dell’offerta tecnica - Costituisce fisiologica applicazione onde evitare che la Commissione di gara possa adottare ex post criteri eccessivamente discrezionali (Articolo 71, comma 1 , articolo 95, comma 3 e 8 (D.Lgs 50/2016))
3. Contratti pubblici- Commissione di gara – Facoltà di individuare sub-criteri di valutazione non previsti dal bando - Criteri per l’attribuzione del punteggio e la graduazione della rispettiva valutazione previsti nel bando di gara – Se non manifestamente illogici o irrazionali - Non sono sindacabili in sede giurisdizionale (Articolo 95, comma 8 (D.Lgs 50/2016))

Requisiti generali

Consiglio di Stato sez. V 19/4/2019

Contratti pubblici- Requisiti generali di partecipazione - Ipotesi tipizzata di falsa informazione suscettibile di influenzare le decisioni della stazione appaltante - Può essere riferita solo alla stessa gara nell'ambito della quale la falsa informazione si verifica e non ad una precedente procedura concorsuale (Articolo 80, comma 5 lettera c) (D.Lgs 50/2016))

Contratti pubblici

Consiglio di Stato sez. V 19/4/2019

Contratti pubblici- Gara di appalto in forma aggregata svolta da un soggetto per conto e nell'interesse anche di altri enti- Ricorso giurisdizionale- Deve essere notificato esclusivamente alla pubblica amministrazione che ha emesso l'atto impugnato (Articolo 204 comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Soccorso istruttorio

TAR Campania Napoli sez. III 19/4/2019

Contratti pubblici- Procedura da aggiudicare con il criterio del prezzo più basso- Produzione della campionatura - Non rientra né integra l'offerta-Eventuale esclusione per difetti della campionatura - Non può prescindere dall'adempimento delle formalità procedimentali prescritte del soccorso istruttorio (Articolo 83, comma 9 (D.Lgs 50/2016))

Procedura di gara

TAR Lazio Roma sez. I ter 18/4/2019

Contratti pubblici - Procedura di gara - Avvalimento- Obbligo di allegazione originale o copia autentica del contratto di avvalimento- Mancata allegazione - Inutile decorso del termine di regolarizzazione- Conseguente esclusione- E' legittima (Articolo 89, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

18/04/2019

Procedure telematiche

Consiglio di Stato sez. III 16/4/2019

Contratti pubblici - Procedure telematiche - Sottoscrizione dei file con firma digitale - Non richiede anche l'allegazione del documento di riconoscimento del dichiarante - Ragioni (Art. 58, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Soccorso istruttorio

Consiglio di Stato sez. VI 9/4/2019

Contratti pubblici - Soccorso istruttorio - Per carenze dell'offerta tecnica - Inammissibilità (Art. 83, c.9 (D.Lgs 50/2016))

Servizi pubblici locali

Consiglio di Stato sez. V 17/4/2019

Servizi pubblici locali - Agenzia Regionale per i servizi idrici e rifiuti - Procedura di gara per l'affidamento in concessione del servizio pubblico di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati nel bacino territoriale di un comune che partecipa obbligatoriamente all'Agenzia per disposizione normativa - Partecipazione alla gara da parte di una società di cui il medesimo comune è indirettamente socio - Conflitto di interessi - Va escluso in astratto, fino a prova contraria (Art. 42, c.1 (D.Lgs 50/2016))

17/04/2019

Giudizio di verifica

Consiglio di Stato sez. V 16/4/2019

Contratti pubblici - Giudizio di verifica - Non è consentito al giudice amministrativo sostituire le sue valutazioni a quelle effettuate dalla stazione appaltante - Salvo che nelle ipotesi di irragionevolezza, illogicità, arbitrarietà e travisamento dei fatti - E' precluso procedere a un esame delle singole voci, poiché la congruità dell'offerta consegue ad una valutazione globale della stessa (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))