Codicedeicontrattipubblici.it, Dlgs 163/2006 commentato con giurisprudenza e prassi, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

News

28/05/2015

Dichiarazioni sostitutive

TAR Molise sez. I 7/5/2015

Procedura di gara - Dichiarazioni sostitutive rese ai sensi dell'art. 38 del d.lgs. 12 aprile 2006 n. 163 - Mancato richiamo delle sanzioni penali previste per il caso di false dichiarazioni - Non costituisce un requisito sostanziale per la validità (Art. 38, comma 2)

27/05/2015

Nuovo soccorso istruttorio

Consiglio di Stato sez. V 26/5/2015

Procedura di gara - Nuovo soccorso istruttorio ex art. 38, c.2bis, codice - Immodificabilità medie e soglie di anomalia in caso di variazioni sulle offerte ammesse alla gara successivamente alla fase di ammissione, regolarizzazione o esclusione - Interpretazione - Applicabilità anche nei casi in cui non sia in questione la carenza di uno dei requisiti elencati nello stesso articolo ma qualunque altra potenziale ragione di esclusione di un concorrente - Ragioni (Art. 38,c .2bis)

Requisiti speciali

Consiglio di Stato sez. V 26/5/2015

Procedura di gara - Verifica a campione requisiti speciali - Mancata comprova requisiti nel termine perentorio di dieci giorni - Irrilevanza condotta colposa concorrente (Art. 48, c.1)

Settori speciali

Consiglio di Stato sez. V 26/5/2015

Appalti pubblici - Settori speciali - Enti aggiudicatori - Applicabilità parte III codice e direttiva 2004/17/ce - Appalti aggiudicati per scopi diversi dall'esercizio della loro attività - Disciplina art. 207 codice - Interpretazione restrittiva - Appalti estranei all'esercizio dell'attività tipica - Linea di demarcazione per tra settori "esclusi" e settori "estranei" - È costituita dalla strumentalità dell'oggetto dell'appalto rispetto al compimento dell'attività speciale - Fattispecie in materia di concessione servizi di ristorazione aeroportuali - Difetto giurisdizione g.a. (Art. 207, c.1)

Clausola sociale

Consiglio di Stato sez. V 26/5/2015

Appalti pubblici - Condizioni particolari di esecuzione - Clausola sociale - assorbimento addetti alle dipendenze precedente concessionario - Interpretazione - Va intesa a condizione che il numero dei dipendenti e la qualifica siano armonizzabili con l'organizzazione d'impresa scelta dall'imprenditore subentrante - Tutela della organizzazione dell'aggiudicataria alla quale non si possono imporre oneri insostenibili rispetto all'assetto organizzativo aziendale (Art. 69, c.1)

Appalti pubblici

TAR Toscana sez. I 21/5/2015

Appalto pubblico- Calcolo del valore stimato dell’appalto – Tiene conto di “qualsiasi forma di opzione o rinnovo del contratto” per individuare se il suo importo rientri o meno nella soglia di rilevanza comunitaria (Art. 29, comma 1)

Offerte anomale

TAR Toscana sez. I 21/5/2015

Gara di appalto - Giudizio di verifica - Procedimento di valutazione dell'anomalia dell'offerta - Discrezionalità tecnica da parte della stazione appaltante - Sindacato sotto il profilo dell'evidente travisamento o illogicità (Art. 87, comma 1)

Requisiti generali

TAR Toscana sez. I 21/5/2015

Gara di appalto - Requisiti generali - Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato 4 maggio 2012, n. 10 - Sussiste in capo al cessionario di azienda l'onere di presentare la dichiarazione relativa al requisito di cui all'art. 38, comma 2, lett. c), d.lgs. n. 163 anche con riferimento agli amministratori e ai direttori tecnici che hanno operato presso la cedente nell'ultimo anno anteriore alla data di indizione del bando - Esclusione disposta soltanto laddove sia effettivamente riscontrabile l'assenza del requisito in questione - Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato 7 giugno 2012, n. 21 (Art. 38, comma 1, lett. c))

Nuovo soccorso istruttorio

Consiglio di Stato sez. VI 26/5/2015

Procedura di gara - Nuovo soccorso istruttorio ex ar. 38, c.2bis codice - Natura e finalità - Volontà del legislatore di evitare esclusioni dalla procedura per mere carenze documentali - Valorizzazione soccorso istruttorio al duplice fine di evitare esclusioni formalistiche e di consentire le più complete ed esaustive acquisizioni istruttorie (Art. 38, c.2bis)

26/05/2015

Soccorso istruttorio

Consiglio di Stato sez. IV 25/5/2015

Appalti pubblici - Soccorso istruttorio - Requisiti generali - Nuova disciplina art. 38, c.2bis codice - Finalità e ambito applicativo - Omessa dichiarazione fatto valutabile ex art. 38 codice - Alternativa tra dichiarazione non veritiera e dichiarazione incompleta - Inquadramento in termini di dichiarazione incompleta suscettibile di soccorso istruttorio (Art. 38, c.2bis)